Stefano Zaratin, Mestre-Venezia 1962

Vive e lavora a Mestre, via Oriago 111/a (VE)

Portfolio

FORMAZIONE

1980-1985 : frequenta il corso di laurea in Ingegneria Elettronica presso l’Università di Padova

1991-1992 : frequenta la “Scuola Internazionale di Grafica di Venezia”.

1999 : frequenta il corso “Sculpture meets photography” presso la SommerAkademie di Salisburgo (Austria).

2001-2007 : Accademia di Belle Arti di Venezia, corso di scultura

MOSTRE PERSONALI

2023    “Eden. Oltre il Giardino”, a cura di Monica Cremaschi, OpenArtHouse Gallery, Ivrea (IT)

2022    “Naturae memoria”, a cura di Santina Ricupero, Francesca Giubilei, Villa Simion, Spinea (IT)

2016   “No Fly Zone”, a cura di Nicola Bertoldo, ‘&Art Gallery’, Vicenza (IT)

“Insostenibili leggerezze”, a cura di Associazione Culturale Lazzari, Spazio Lazzari, TV (IT)

MOSTRE COLLETTIVE (Selezione)

2023 :  “Essenziale”,  Fondazione Amleto Berton, Saluzzo (IT)

2019    “Equilibrium”, Palazzo Albrizzi-Capello, Venezia

“HarmonyArt Exchange Program”, HarmonyArt Gallery, Shanghai (CN)

2018    “From Dust till Dust”,  B#S Gallery, Treviso

“Vanitas # Memento Mori“, Palazzo Ducale, Genova

2017  “Appealing to the populous”, Humboldt Universität, Berlino

2016  “Paroles en friche”, Taverne Gutenberg, Lyon (Francia)

2014  “I codici dell’Apocalisse” Mostra evento nell’ambito di Arte Fiera Bologna, Palazzo Grassi,

Bologna

2013  “Scenari, Visioni e Frammenti dal Tecno-Medio-Evo”,  Mostra evento, Museo di Storia

Naturale – Torino

2007  “Genius Loci – I giardini segreti di venezia”, Venezia

“Roseto Dialettico”, Villa Donà delle Rose –Mirano (Venezia)

2006  “Open 9” 9° Esposizione Internazionale all’aperto di Sculture ed Installazioni.

Lido di Venezia

CONCORSI, PREMI

2024    “Premio Luigi Candiani”, vincitore 1 premio, Spazio Arte Contemporanea, Robecchetto Con Induno, Milano (IT)

2023    “Premio Arte 2023 – Cairo editore”, vincitore premio speciale per l’ambiente, Palazzo della Permanente, Milano, (IT)

“25° Premio Vittorio Viviani”, finalista, Villa Brivio, Nova Milanese (IT)

“Arteam Cup 2023”, finalista, Fortezza del Priamar, Savona (IT)

2021   “Useful or useless”, vincitore 1 premio, OpenArtHouse Gallery, Ivrea (IT)

2019  “Arteam Cup 2019”, finalista, Villa Nobel , Sanremo (IT)

2018  “SunnyArtPrize 2018”, finalista, Sunny Art Gallery, Londra (UK)

“Humans”, Miniartextil 2018, finalista, ex Chiesa di San Francesco, Como

2017  “We Art Open”, finalista, Spazio Paraggi, Treviso, a cura di NotitleGallery

“Arteam Cup”, finalista, Bonelli Arte, Canneto sull’Oglio (MN)

“Borderline”, Miniartextil 2017, finalista, Como

“VAO Prize 2017”, finalista, Chester Arts Fair, Chester (UK)

2016  “Arteam Cup”, finalista, Palazzo del Monferrato, Alessandria,

2015  “Who Art You”, finalista, ‘Fabbrica del Vapore’, Milano

“Shingle22j – Biennale d’Arte Contemporanea”, finalista, Villa Adele, Anzio (RM)

2013  “54° Premio internazionale Bice Bugatti – Giovanni Segantini”, finalista, Nova Milanese

2009  “Shingle22j – Biennale d’Arte Contemporanea”, Vincitore 3° premio, Villa Adele, Anzio (RM)

2008  “3° Premio ArteLaguna” , finalista, Palazzo Bomben, Fondazione Benetton, Treviso

2006 “Scultura da vivere”, Vincitore del 2° premio, Fondazione Peano. Cuneo

RESIDENZE

2024 13-27 Gennaio, Residenza artistica presso SAC Spazio Arte Contemporanea, Robecchetto Con Induno, Milano (IT)

 

OPERE IN SPAZI PUBBLICI

Un’opera della serie ‘Elementi Vitali’ e l’opera ‘Infiorescenza animale’ sono installate presso lo Spazio Thetis, Venezia. Il sito appartiene alla società Thetis ed è aperto al pubblico.